October 19, 2016

Come procurarsi il visto USA per le US Virgin Islands dalle BVI

Nel momento in cui abbiamo deciso di recarci alle US Virgin Islands (Isole Vergini Americane) dalle BVI è cominciata la gran confusione per identificare e capire tutti i passaggi burocratici necessari per effettuare le pratiche di entrata. Le US Virgin Islands sono effettivamente, in tutto e per tutto, territorio U.S.A. e seguono rigorosamente poche, semplici ma severe regole.

Soper's Hole - Tortola

Y2K alla boa a Soper's Hole - Tortola

Partiamo dall’inizio. I cittadini dell’area UE appartenenti a tutti quei Paesi aderenti al programma “VISA WAIVER” – (viaggio senza visto) - possono recarsi negli Stati Uniti senza richiedere alcun visto preventivamente, solo con l’ESTA. Una volta accettati, il timbro sul passaporto dà diritto a 90 GIORNI di permanenza sul territorio USA, come turisti, trascorsi i quali E’ OBBLIGATORIO lasciare il paese.

Imbarco ferry West End - Tortola

MA… c’è un grosso MA. Il programma Visa Waiver è valido solamente se ci si reca in USA con un mezzo commerciale (traghetto/ferry, aereo di linea, pullman etc.), NON con un mezzo PRIVATO (imbarcazione da diporto, aereo privato etc.). Quindi è chiaro che se ci si vuole recare negli USA con la propria barca occorre un visto turistico B1/B2 rilasciato preventivamente dall’ambasciata o consolato USA.

Imbarco Ferry West End - Tortola

Noi non abbiamo il visto B1/B2 e non saremmo riusciti ad ottenerlo in tempi brevi dalle BVI in quanto il processo può essere lungo: compilare un lunghissimo form online e inviarlo, prendere appuntamento presso l’ambasciata o il consolato più vicino per un’intervista (quando sei in giro per le Antille può essere un problema), aspettare l’esito (nel frattempo il passaporto viene trattenuto) e se si ottiene la luce verde, viene rilasciato il visto. Costo dell’operazione circa EURO 180 a testa, a prescindere dal fatto che poi il visto venga rilasciato o meno.

Sul Ferry per St. John USVI - West End - Tortola

Tuttavia esiste un metodo alternativo PERFETTAMENTE LEGALE e accettato dalle autorità USA per recarsi alle USVI dalle BVI. Questa è la procedura che noi abbiamo seguito:
  1. Lasciare la propria barca alle BVI, all’ancora o alla boa in uno degli scali da cui partono i ferry per le USVI. Noi siamo andati a Tortola, West End, a Soper’s Hole, una baia molto profonda e super protetta. E’ possibile prendere una boa o dare ancora un pochino più all’esterno.

    Soper's Hole - West End - Tortola

  2. Acquistare (55 USD a testa andata e ritorno) i biglietti del ferry per St. John (USVI) – destinazione Cruz Bay, pagare le tasse di uscita dalle BVI (30 USD a testa).

    Cruz Bay
  3. Effettuare il viaggio in ferry. Una volta giunti a St. John, le procedure di ingresso in territorio USA sono identiche a quelle cui si viene sottoposti quando si arriva in aereo con programma Visa Waiver (qualche domanda, foto, impronte digitali, controllo ESTA, timbro passaporto) e sono gratuite.
  4. A questo punto ritornare alle BVI con il passaporto già vidimato (ecco, magari godetevi la giornata da “terricoli” a St. John come abbiamo fatto noi Smile) che dà diritto ai famosi 90 giorni di permanenza. Le tasse di uscita dalle USVI con il ferry sono di 20 USD a testa.
Passaporto timbrato, siamo in USA ! - St. John

Da questo momento è possibile recarsi alle USVI con la propria barca senza il visto B1/B2.
NOTA: quando ci si reca in uno dei “port of entry” delle USVI per l’ingresso con la propria imbarcazione (preferibilmente lo stesso in cui si è arrivati con il ferry), l’ufficiale chiederà il visto. Spiegate gentilmente di avere già il passaporto timbrato e mostratelo. Verrà richiesto, quindi, di compilare i moduli per la Custom & Immigration per equipaggio e barca e si è ufficialmente in territorio USA per 90 giorni.

St. John - USVI

Conch fritters ! - St. John - USVI

Ripetiamo: questa procedura è totalmente lecita, per scrupolo lo abbiamo anche domandato all'ufficiale della Custom USA di St. John al nostro arrivo con il ferry e ha confermato tutto.

Pratiche di uscita dalle USVI - St. John

Il sito noonsite ci è stato di grande aiuto, il metodo è descritto molto chiaramente nella sezione “Formalities” per le USVI.

Le carte in dettaglio sono state ‘catturate’ dal sito Navionics.
.

No comments:

Post a Comment