November 23, 2015

ARC - Giorno 1

Oceano Atlantico - 26°32'N 17°15W - Rotta 240 velocità attuale : 7,7

Ieri dopo tanta attesa finalmente la nostra ARC è partita.

La mattinata emozionante.
La banda di Las Palmas gira fra i pontili suonando ritmi locali e stranieri.
Le barche una ad una lasciano i pontili, gli amici salutano, le altre barcheancora all'ormeggio, accompagnano l'uscita con un suono di tromba.

L'uscita prevede di sfilare davanti alla Direzione del porto e poi davanti alla lanterna rossa del molo di sotto flutto, dove centinaia di persone si sono radunate per salutare il passaggio e la partenza di ogni singola barca.
Bellissima atmosfera, davvero toccante.

Quando usciamo dal porto sono già presenti almeno 150 barche intente a girare all'interno del bacino portuale, chiuso per l'occasione, in attesa della partenza.
Il vento previsto c'è, oltre 20kt da NE.
Le partenze saranno tre, prima i catamarani e gli open, quindi le barche da regata ed infine noi crocieristi.

La nostra partenza avviene con molta calma, ci siamo scelti una zona tranquilla e tagliamo la partenza vicino alla barca comitato un paio di minuti dopo il colpo di cannone.
Siamo stati conservativi e siamo partiti con la sola vela di prua issata.
La nostra velocità e più che buona, oltre 7 kt, fuori dal riparo delle dighe del porto il vento si fa sentire e anche le onde cominciano ad arrivare, tutto molto gestibile, alcune barche partite troppo invelate sono in difficoltà sbandando ad ogni onda.

La navigazione è davvero mossa, il vento spesso oltre i 30kt ed il mare con onde oltre 3 mt, più mediterranee che oceaniche, spesso ci fanno deviare la rotta di molti gradi fino a quando non troviamo rotta e velatura corretta.
Dobbiamo abituarci, certo sarebbe stato più bello avere un battesimo del mare atlantico un poco più tranquillo.

A bordo l'umore è altissimo, inizia la notte e con lei anche i turni.
Scegliamo di non mangiare, impossibile cucinare, ci accontentiamo di una zuppa liofilizzata che in questo contesto sembra di uno chef stellato.

Sarà difficile dormire, ma almeno ci riposeremo quando non saremo di guardia.

.
Navigation Report
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
At 23/11/2015 11:36 (utc) our position was 26°32.68'N 017°14.51'W
SOG:6.5Kt COG:241T
WIND:9Kt from NT
---------------------------------------------------------------------------------------------------------

3 comments:

Sergio Torchia said...

che bello sembra di esserci

Massimo said...

Grandi ragazzi !
Vi seguiamo passo passo come fossi li con voi ;-)

Pacaypallà said...

Buon vento, ragazzi! Dicono che ci vogliono un paio di giorni per fare lo stomaco all'atlantico, quindi ci siete quasi :-)

Post a Comment