November 29, 2015

ARC - Day 7 - 28/11

Posizione 19°21N 29°42W

Ormai sono le tipiche giornate tropicali, caldo, cielo terso, qualche groppo e tanto tanto sole.

La navigazione oggi si è contraddistinta per il vento ballerino stile Mediterraneo, girava di 20/30 gradi, aumentava e poi scendeva.
Abbiamo provato varie configurazioni con le vele, fino a quando abbiamo scelto di andare al lasco a 120° rispetto al vento, così facendo riusciamo a creare un pochino di apparente e a raggiungere la folle velocità di 6kt.
Domani proveremo il Gennaker, e sicuramente andrà meglio, se il vento rimane ancora devole come da previsione.

Stiamo scendendo a SUD, dalle carte meteo scaricate all'altezza delle isole di Capo Verde c'è un po' più di vento, forse non è l'aliseo che ci aspettiamo, ma sono circa 15kt che ci andrebbero più che bene.

A bordo c'è comunque grande allegria, stiamo realizzando un sogno, un'avventura che ci rimarrà dentro per tutta la vita.

Nell'ispezione dell'attrezzatura del ponte di oggi abbiamo notato un candeliere mollo storto verso l'interno. Strano non averlo notato prima.
Ovviamente non può essersi stortato in navigazione. E' stato sicuramente un vicino di barca di Las Palmas, forse l'ultimo, molto maleducato che non ci ha detto nulla ed ha fatto finta di nulla. E' ovvio che non possiamo essere certi che sia stato lui, ma visto che lo conosciamo non gli manderemo a recapitare i nostri saluti, li porteremo direttamente appena lo incontreremo al Caribe.
La cosa che ci da più fastidio è che si tratta di una barca Italiana con equipaggio Italiano.
Ripetiamo, non siamo sicuri possa essere stato lui, ma è l'unica barca arrivata mentre non eravamo a bordo e che era davvero molto stretta fra noi e le altre barche.
Purtroppo oltre al candeliere storto, facilemente raddrizzabile in una officina, forse il bicchiere (dove il candeliere si collega alla coperta) è anche storto e forse anche il teak sotto è stato schiacciato, deve essere stata impressa una forza enorme contro un povero candeliere che non è lì per quello scopo.
Arrivati a Santa Lucia vedremo il da farsi smontando tutto.
Mik tieni pronto un bicchiere da portare a Natale (non di vino eh?)

La cucina a bordo comincia a creare sfiziosi piatti ed anche la prima bottiglia di vino bianco, con grande piacere della Tita, è stata stappata.

.

3 comments:

Anonymous said...

Count your blessings, your wind may be light but are you in a hurry? Today in the British channel: wind force 8, rain, cold and big waves. Where would you rather be? Lorenzo from Call me Ishmael

maurizio cif said...

Da qs sera vi seguo eccome se vi seguo... ;) ciao Maurizio

Anonymous said...

Complimenti a tutto l'equipaggio!
Buon vento
Fabrizio

Post a Comment