August 28, 2015

Il nostro tender AB 9.5 Lammina

Minorca 39°52`687N   4°18`442E

Seduto in pozzetto sento rumori di sciabordio del mare, ma è un rumore insolito, non il classico sciabordio del mare sul tender che galleggia tranquillamente legato a poppa, è un rumore più acuto.
Solo dopo realizzo che abbiamo da poco un nuovo tender che ha la carena in alluminio.
Il rumore dell'acqua contro lo scafo è decisamente diverso, molto più metallico, ci dovremo abituare. Chissà se anche le barche in alluminio hanno un rumore diverso e se all'interno è avvertibile.

Ne approfittiamo quindi per presentare il nostro nuovo tender.
Abbiamo scelto un tender della AB Inflatables, sono costruiti in Colombia da un'idea Italiana (tanto per cambiare siamo bravi solo all'estero).
È il modello 9.5 Lammina lungo 2,90 del peso di 42kg. Decisamente più leggero di un tender con chiglia in vetroresina.
Ha un piccolo gavoncino a prua nel quale è possibile stivare l'ancorotto e tutto ciò che può servire alla navigazione, davvero molto spazioso.
I tubolari, di dimensioni generose, sono in hypalon, un tessuto molto più resistente rispetto al classico pvc.

Incredibili sono le rifiniture, i punti di attacco per il sollevamento (ben 7!), anche il bottazzo intorno a tutto il gommoncino è di grande spessore e dimensione.

In Italia non è importato, incredibile vero? Siamo dovuti andare in Slovenia e grazie agli amici di Blue Freedom siamo riusciti ad averlo.

Nella foto lo vedete con il piccolo Suzukino da 2cv, il nostro fuoribordo di rispetto. Chi ci segue è già a conoscenza del furto del nostro Honda 20cv.
Ebbene a Ibiza il tender avrà il suo nuovo motore, uno Yamaha 9.9hp.
Appena la nuova coppia sarà insieme seguiranno foto.

.

No comments:

Post a Comment