May 7, 2011

Generazioni

 

Già lo sapevamo, ma vederla a pochi metri da noi è stata comunque una bella emozione.

Le abbiamo voluto molto bene, ci ha portato in giro per oltre 8000 miglia, ci ha cullato in dolci notti, ci ha trasportato con sicurezza in mari tempestosi, ci ha perdonato molti errori, ci ha sempre condotti dove volevamo andare e sempre serenamente senza mai tradirci.

Stiamo parlando della nostra vecchia barca, la prima generazione di Y2K, ‘The original’.

Oggi continuavamo a guardarla, trovarla dopo tre anni a pochi metri è bello. Le abbiamo fatto la radiografia, controllato cosa è stato cambiato, cosa è stato aggiunto, come viene manutenuta insomma come fosse ancora la nostra pupilla ed invece ha dei nuovi compagni di viaggio che la tengono davvero in forma, ne siamo contenti. Sorriso

Eccola qui in tutto il suo splendore, con un nome nuovo, che ha comunque tenuto parte del vecchio, benvenuta a Trapani “Y2K Ottobre Blu”.

IMG_5513 small IMG_5515 small

Eccole qui una vicina all’altra.

IMG_5517 small

 

.

3 comments:

Eudaimonia said...

sono incontri emozionanti!
scusa ma io non ho seguito il passaggio da quella all'attuale Y2k... che modello era e quale avete ora?

MaxT said...

Ciao, la prima Y2K era un Beneteau Oceanis 411, trovi tutti i riferimenti e la storia sul nostro sito. L'attuale Y2K invece è un Beneteau Oceanis 50, troverai tutti i riferimenti alla pagina dedicata alla barca sul nostro blog.

Grazie per averlo chiesto :-)

Max

cicciopettola said...

tu chiamale su vuoi... EMOZIONIIIIIII :)

Post a Comment