February 25, 2011

Comunicazione Pesca Sportiva

L’amico Michele di Blue Freedom, conoscendo la mia passione per la pesca (anche se non mi riesce moltissimoConfused smile) mi ha portato a conoscenza di un nuovo censimento della macchina Statale Italiana, questa volta da parte del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.
Il 31/1/2011 la Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il decreto del 6/12/2010 del Ministero in questione, intitolato “Rilevazione della consistenza della pesca sportiva e ricreativa in mare” finalizzato a promuovere la rilevazione della consistenza della pesca sportiva e ricreativa in mare.
Il suddetto decreto prevede che chiunque effettui pesca a scopo sportivo o ricreativo in mare debba comunicare l'esercizio delle sue attività al Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.
Non voglio ovviamente entrare in polemiche stupide o battute ironiche banali (anche perché c’è poco da ridere) ma solo segnalarvi che val la pena registrarsi per non incorrere in contestazioni che semplicemente si possono evitare con qualche click del mouse.

pescaSportiva

Procedura di registrazione:
Effettuare la registrazione sul sito del Ministero fornendo: nome e cognome del pescatore, email (casella di posta elettronica) a cui inviare la conferma della registrazione, password di identificazione e, per i soli referenti delle associazioni, il nome dell'associazione a cui fanno capo.
Viene quindi presentata una prima pagina in cui inserire le generalità del pescatore, e una seconda per le informazioni specifiche sul tipo di pesca praticata. A conferma della corretta conclusione delle operazioni sarà possibile stampare l'attestato dell'avvenuta comunicazione.

Il questionario a cui rispondere online è come quello riportato in questo PDF.
Come avrete modo di leggere si tratta di un registrazione di informazioni che per i pescatori della ‘domenica’, come me, trovo davvero ridicola, non si fa in alcun modo riferimento a leggi di pesca sportiva o a norme sulla grandezza e/o quantità di prede catturate, stravagante anche l’informazione relativa alla zona di pesca. Confused smile
Questa registrazione credo che batta di gran lunga quella del patentino RTF per assurdità, inutilità ed inconcludenza.

Ecco qui invece la mia registrazione in PDF che mi dovrò portare a bordo qunado cercherò di prendere un pescetto per la cena o nel costume da bagno sulla spiaggia quando con il retino o con il rastrello cercherò le vongole Open-mouthed smile Crying face (non so se ridere o piangere!).

.

5 comments:

francesco said...

Io penso di essere il primo a cui l'hanno chiesto!
Sabato scorso mi ha fermato la Finanza mentre pescavo. Controllo dei documenti e alla fine mi dicono: "Lo sa che entro il prossimo mese deve fare il questionario bla bla bla...?"
Io l'avevo fatto il giorno prima, glielo ho mostrato con un certo gusto...

MaxT said...

@Francesco... tu sei un pescatore 'Professionista'... eh eh eh, dovrebbero anche contingentare la tua pesca !!!! :-D

Roberto said...

Ma non lo sa nessuno...
E se ti beccano senza? E' prevista qualche sanzione?

MaxT said...

Ho scritto al ministero, ma non mi hanno ancora risposto.
Da altri forum ho visto che al momento la multa non dovrebbero elevarla, ma richiedere di presentare l'attestazione entro 10gg.
Questa affermazione però al momento mi lascia molti dubbi.

Anonymous said...

nn ne sn molto sicura ke nn sia molto elevata...sto giusto cercando a quanto possono ammontare queste sanzioni e ho visto ke partono dai 1000€...cmq sia è tutta una ladrata cm sempre! queste info le ho trovate su "mazaraonline.it e 4venti.it"cercando sempre rilevazione consistenza pesca sportiva e ricreativa in mare...

Post a Comment